Riabilitazione in acqua

riabilitazione in acqua
Col termine idrochinesiologia si vuole intendere una pratica terapeutica-educativa che sintetizza quelle già esistenti (idrologia, idroterapia e idrochinesiterapia) e comprende, come fattore determinante, il ruolo relazionale dell'acqua nel rapporto soggetto/utente e soggetto/operatore. L'idrochinesiologia rappresenta un avanzato punto di integrazione tra le metodiche riabilitative e formative più consuete risultando altamente specifica al trattamento di svariate condizioni patologiche o di supporto alla crescita, grazie alla valenza relazionale dell'acqua nel rapporto utente-operatore.
 
L'idrochinesiologia è un metodo originale, complesso, articolato ed evoluto di terapia. I Beneficio sta nell’eseguire un movimento nella totale assenza della forza di gravità e che l’acqua compie continuamente una pressione sul corpo stimolando i tessuti.
 
Si pone inoltre, l'obiettivo di sviluppare le motivazioni del soggetto/utente per il completo recupero delle sue qualità condizionali e funzionali. Ciò rappresenta un valore aggiunto dell'idrochinesiologia rispetto ad altre metodiche terapeutiche ed educative in acqua e a “secco”. L'idrochinesiologo è perciò ritenuto l'esperto nel campo del movimento umano, razionale e finalizzato, praticato in acqua con orientamento preventivo, correttivo, riabilitativo, educativo e didattico.